La voce di Anna

 

 

 

Fernando Muraca

La voce di Anna

Roma, 2017. Una storia d’amore.

Anna, una pittrice di successo che si nasconde da sempre dietro lo pseudonimo A.A., trova nel libro dei commenti di una sua mostra il messaggio di Carlo, un architetto che è rimasto colpito da un suo quadro. Carlo ha capito così in profondità l’opera che lei è costretta a rispettare un giuramento fatto a se stessa all’epoca dell’Accademia di Belle Arti: se qualcuno capisce fino in fondo un mio quadro io glielo regalo. Le è capitato solo altre due volte nella sua carriera, ha sempre mantenuto quella promessa e lo farà anche adesso che i suoi dipinti sono molto quotati. Così contatta Carlo via e-mail e gli fa recapitare il quadro.

Inaspettatamente fra i due inizia una fitta corrispondenza che li porterà a svelarsi pian piano, a scoprire le proprie anime, a vivere il sogno di una storia d’amore sconsiderata, audace e a distanza.

L’attrazione cresce, viene alimentata dalle parole, dai pensieri più intimi e i due s’innamorano perdutamente pur non essendosi mai incontrati.

Questo romanzo vi coinvolgerà con picchi di lirismo inaspettati e commoventi raccontandovi una storia d’amore in cui le traiettorie sono tutte ribaltate, una storia in cui i protagonisti si conoscono da lontano, senza vedersi, senza toccarsi e pur riusciranno ad assaporare quanto di più prezioso e vero possa esserci fra due persone che s’innamorano: il gusto dell’anima.

 

 

La parola ai lettori!

Ecco qui per voi il parere di critici, bloggers, giornalisti, lettori...

 

Dettagli prodotto

  • Editore: Oakmond Publishing (21 giugno 2018)
  • Lingua: Italiano
  • ISBN paperback: 978-3-96207-141-7
  • ISBN kindle: 978-3-96207-142-4
  • Acquista qui: amazon.it