Narrativa

Narrativa

L’ossessione contemporanea della catalogazione, della suddivisione precisa in generi e sottogeneri, categorie e sottocategorie, sembra essere diventata imprescindibile senza più rendersi conto che, in realtà, l’arte è tale proprio perché sfugge (e deve sfuggire) agli inscatolamenti.

Per questo motivo abbiamo deciso di non suddividere i nostri romanzi in generi perché non riteniamo sia un valore aggiunto ma solo un limite.

Un noir spesso racconta anche una storia d'amore, un romanzo storico può essere allo stesso tempo un thriller psicologico o un giallo e, a differenza degli altri editori, alla Oakmond Publishing riteniamo che questa sia una ricchezza e non un ostaclo. Una bella storia ben scritta è quello che c'interessa, che ci siano elementi magici, veristi, onirici, avventurosi, storici o amorosi poco c'importa.

Non condizioneremo l'immaginazione: lo scrittore non ha bisogno di categorie, tantomeno il lettore.

2018

2017