Matteo Pieri

Matteo Pieri

Matteo nasce a sua insaputa a Barga, in provincia di Lucca, cresce quanto possibile, si laurea in psicologia, comincia a lavorare per un’agenzia formativa e non riesce più a smettere.

Nel frattempo si sposa e ha una figlia, perde la maggior parte dei capelli, suona la chitarra in due divertentissime band, scrive e legge montagne di libri e di fumetti.

I suoi primi racconti vengono pubblicati nel 2011 e nel 2012 nelle antologie della scuola Barnabooth.

Nel 2014, con lo pseudonimo Horace Palmer, esce per Arduino Sacco Editore uno strano esperimento narrativo dal titolo A spasso nel Marylend – guida ragionata: un thriller surreale in forma di guida turistica.

Nel 2017 Matteo Pieri vince consapevolmente due concorsi di Jona Editore con i racconti Il primo racconto di Plot e Il Gran Premio, con il racconto Al di là del paradiso vince un concorso di Montegrappa Editore e con Leggo solo in estate vince il premio letterario Felix Famiglie Diverse.

Inebriato e confuso da tutte queste vittorie, a gennaio 2018, Matteo Pieri pubblica il romanzo Sua Eccellenza con Marchio del Bucchia Editore. In copertina c’è un elefante rosa che da solo vale il prezzo del volume.

Con la Oakmond Publishing pubblicherà presto un racconto di fantascienza un pò alla Mad Max.

 
 

Bibliografia

Sua eccellenza

Marco Del Bucchia editori

A spasso nel week-end

Arduino Sacco editore