Marina Bertamoni

Marina Bertamoni

Marina Bertamoni è nata a Milano nel settembre del 1961.
Laureata in Scienze Geologiche, lavora da più di trent’anni in una Multinazionale dell’energia.
Da sempre lettrice appassionata, approda alla scrittura in età adulta, quando pensa che il bagaglio di esperienze di vita sia sufficiente per creare storie credibili da proporre ai lettori.
Si definisce una donna di pianura, adora i paesaggi padani e il freddo ed è a suo agio nella nebbia.
La forte componente razionale propria dei nati sotto il segno della Vergine, la spinge a cimentarsi col genere giallo/noir, intrigata dalla sfida di comporre trame nelle quali ogni tassello trovi la propria esatta collocazione, all’interno di un mosaico perfetto e sorprendente.
Con il romanzo La Dea della Luna (Edigiò) ha vinto nel 2008 il premio Nero Wolfe e nel 2011 ha ricevuto la Menzione d’Onore del premio Santa Margherita Ligure‐Franco Delpino. Con il racconto Questione di sangue nel 2008 è stata finalista al Premio Mario Casacci ‐ Orme Gialle, mentre il racconto Morte vista lago nel 2015 è stata segnalato al premio Giallo sui laghi e finalista al premio Garfagnana in Giallo.
Nel 2014 ha pubblicato il romanzo Camping Soleil (I Sognatori), vincitore nel 2015 del Concorso Letterario Internazionale Il Picchio ‐ Città di San Giuliano Milanese.
Nel 2016 il noir Chi Muore Giace si è classificato secondo nella sezione inediti del premio Festival Giallo Garda ed è stato pubblicato da Fratelli Frilli Editori nel 2017.
Con la Oakmond Publishing pubblicherà il racconto thriller La Falena.
 

Bibliografia

La falena

Oakmond Publishing

Camping soleil

I sognatori edizioni