Annalisa Stancanelli

Annalisa Stancanelli

Nata a Bolzano 22/7/1972

È giornalista iscritta all'ordine dei giornalisti, elenco dei pubblicisti. Fino al 2013 docente di materie letterarie e latino nei Licei, ha due lauree. La prima in Lettere moderne (facoltà di Lettere Università di Catania 110/110 e lode) e la seconda in Storia contemporanea (Facoltà di Scienze Politiche con 110/110 e lode Università di Catania).

Dal 2013 è Dirigente Scolastico.

Ha vinto i concorsi ordinari come docente di scuola elementare e come docente specialista di lingua inglese nel 1994 (docente di ruolo dal 1998 in poi). Ha vinto i concorsi ordinari, è stata immessa in ruolo ed ha conseguito cinque abilitazioni nella scuola secondaria di primo e secondo grado nell’anno 2000 (Lettere e Storia, Filosofia e Storia, Latino- Filosofia, Pedagogia e Psicologia- Lettere nella scuola Media), ha insegnato dal 2000 al 2013 nella scuola secondaria di secondo grado.

Negli ultimi anni ha partecipato a diversi convegni  con interventi su scuola e cultura.

Gli ultimi: Convegno su Autismo a Siracusa il 25 giugno 2016 in qualità di relatore. Intervento: Buone pratiche nella scuola”. Convegno sull’Eccellenza nelle PA. Associazione AIF Messina 18 maggio 2017. Intervento: Progetti di educazione permanente e formazione life long learning.

Ha pubblicato il saggio Vittorini e i balloons. Vittorini e i fumetti del Politecnico nel 2008 con Bonanno Editore ed il libro è esposto all'American Italian museum di New York. Il libro è stato recensito da Repubblica e su Tuttolibri della Stampa, su Il Giornale e Satisfiction.

Sempre con Bonanno nel 2013 ha pubblicato la biografia Francesco Paolo Perez (1812-1892), patriota.Cuore siciliano, anima italiana.

Ha scritto su Sicilia in viaggio dal 2009 al 2011. Scrive dal 2005 anche sulle pagine culturali de La Sicilia e regolarmente collabora con la redazione siracusana curando spesso pagine monografiche.

Nel 2011 ha pubblicato Archimede e il mistero del planetario con prefazione di Mario Geymonat, segnalato sul Sole24 ore.

Il thriller Archimede e l’enigma della Sfinge (selfpublishing) è stato segnalato da Mario Baudino su Tuttolibri (13-3-2016).

Ha vinto  il Premio Portopalo piu con A sud di Tunisi per la saggistica (2009) e il Premio del Centro Internazionale di Studi sul Barocco (2006) per gli studi su Caravaggio.

Ha vinto diversi Premi per Giornalismo e Cultura.

Recensisce libri su Lifestyle Cultura de La Sicilia.

Il saggio su Vittorini è citato nel libro Vittorini Politecnico di Giuseppe Lupo ed i suoi studi sono stati ricordati al convegno di Milano del febbraio 2017.

E’ stata intervistata con Vittorino Andreoli nella trasmissione radiofonica RAI Nudo e crudo per gli studi sui fumetti di Vittorini.

Con la Oakmond Publishing il 15 maggio 2018 pubblicherà il romanzo Archimede deve morire e presto uscirà anche un suo racconto noir.

Bibliografia

Cucine mortali

Il vendicatore oscuro

Electa Mondadori

Vittorini, Pavese e Topolino
Archimede e l'enigma della Sfinge
Archimede e il mistero planetario
Vittorini e i "balloons"